Capelli, dove vanno gettati 


Capelli




Durante certi periodi dell’anno è più frequente perdere delle grosse ciocche e quantità di capelli e la cosa più immediata da fare è gettarli nel WC e azionare lo scarico.

Oppure dopo aver lavato i capelli o dopo averli semplicemente spazzolati, ci si può trovare con una massa di questi in mano.

Questo è normale, ma dove vanno smaltiti?

Di certo è meglio evitare lavandino o WC sia perché si rischia di intasare i tubi di casa e sia perché non è sicuramente il modo corretto di smaltirli e quindi commettere un errore nella differenziata.

Infatti, anche se questo è il primo istinto, in realtà è una procedura poco ecosostenibile.




La soluzione corretta è buttare i capelli che cadono e che vengono tagliati nella raccolta dell’organico, ovvero nell’umido, dal momento che si tratta di rifiuti organici e biodegradabili, assolutamente naturali.

Altro discorso va fatto per i capelli che cadono mentre ci si fa la doccia, che prima di tutto vanno bloccati per evitare che finiscano nello scarico, sia per non inquinare sia per non intasare le tubature provocando sgradevoli odori e ingorghi.

In questo caso conviene pulire regolarmente lo scarico e utilizzare un tappo e una retina per evitare che scorrano nello scarico, così da rimanere intrappolati qui in modo da poterlo svuotare successivamente.

I capelli possono anche essere utilizzati per arricchire il compost, se si possiede una compostiera (se si tratta di poche quantità di capelli, ad esempio quelli che si perdono durante certi periodi dell’anno e si depositano sul cuscino oppure quelli che ci si taglia da soli per accorciare i capelli).

Quindi è molto semplice smaltire i capelli nel bidone dell’organico o dell’umido senza gettarli nel WC o nel lavandino perché questo può portare ad intasare le tubature di casa e dell’intero condominio con conseguenze assai costose.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.