Spreco alimentare, quali sono le conseguenze


Spreco




Lo spreco alimentare è un problema globale che riguarda tanto i Paesi ricchi quanto quelli poveri, tanto i produttori quanto i consumatori, e le sue implicazioni sulla nostra salute e su quella del nostro Pianeta sono davvero tante.

Si calcola che ogni anno vengano buttate via 1,3 miliardi di tonnellate di cibo, vale a dire un terzo di quello che viene coltivato.

Tornando, infatti, alla definizione di spreco alimentare che è stata data dalla Commissione europea, si dice che questo è “linsieme dei prodotti scartati dalla catena agroalimentare che, per ragioni economiche, estetiche o per la prossimità della scadenza di consumo, seppure ancora commestibili e quindi potenzialmente destinati al consumo umano, sono destinati a essere eliminati o smaltiti”.

Le conseguenze dello spreco alimentare sono fondamentalmente di tre tipi:

  • dal punto di vista sociale, si priva gran parte della popolazione mondiale di cibo. Inoltre, sprecando, si avrà difficoltà in futuro a soddisfare la domanda alimentare derivante dall’aumento della popolazione. Dunque lo spreco alimentare rende ancora più importante il problema della fame nel mondo.
  • Dal punto di vista ambientale, lo spreco alimentare comporta che per mantenere alto il volume della produzione, dovranno essere utilizzati più fertilizzanti e prodotti chimici andando ad inquinare terra, acque e intossicare i lavoratori del settore.In più ci sarà maggiore emissione di anidride carbonica e metano in atmosfera.Il sovra sfruttamento dei mari e la pratica del rigettare in mare una parte del pescato, poi, comporta una riduzione delle scorte ittiche.

    Inoltre aumentano i rifiuti da smaltire.

Dal punto di vista economico, lo spreco alimentare è un problema perché, quando si spende denaro per acquistare cibo che non verrà consumato, non si potrà utilizzare quel denaro per soddisfare altri bisogni. Inoltre comporta un inutile consumo di energia e un aumento dei rifiuti da smaltire.





Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.