Cenere del camino, perfette come concime naturale


Cenere




La cenere prodotta dal camino o dalle stufe può essere o smaltita nell’organico oppure utilizzata come concime naturale.

La cenere è portentosa

In orti e giardini la cenere è portentosa come concime naturale: questo perché è ricca di elementi utili alla pianta come calcio, potassio, fosforo e magnesio con anche alcuni microelementi quali ad esempio zinco, rame e ferro.

Il calcio in particolare è molto presente nella cenere e quindi ben si presta ad essere utilizzata come concime per i terreni con pH acido per riequilibrarli, e non utilizzarla invece in terreni basici (per evitare che lo diventino ancora di più).

Meglio evitare di utilizzare la cenere del carbone fossile perché può contenere percentuali alte di metalli pesanti come piombo, nichel, cromo e cadmio.




Preferire invece quella di legna non trattata che non contiene elementi tossici.

Per un effetto ancora migliore, unire la cenere al letame (soprattutto in campagna) perché i microrganismi presenti in quest’ultimo portano ad una diminuzione del pH della cenere e ad una migliore biodisponibilità degli ossidi che vengono utilizzati dai microrganismi per la formazione di sostanze organiche.

La cenere non contiene azoto

Inoltre, la cenere non contiene azoto e quindi assieme ad essa andrà aggiunto altro nutrimento (ad esempio il letame appunto).

Si può utilizzare o nella fase di preparazione del terreno oppure da cospargere sul suolo quando le colture sono in corso, senza esagerare con le quantità.

Rispetto a questo, infatti, non esiste una regola univoca perché molto dipenderà dalla composizione della cenere e del suolo e soprattutto dalla tipologia di coltura: sicuramente possono bastare 200 chilogrammi ogni 1000 metri quadrati.

Può essere utilizzata anche come compost o per allontanare le lumache e le limacce dal terreno.

Ancora, un altro utilizzo della cenere è creare un detergente per superfici, la lisciva, un’antica soluzione formata da acqua e cenere.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.