Raccolta differenziata: ci sono app che ci aiutano a farla?


Raccolta differenziata




Per la raccolta differenziata, ci sono delle applicazioni che possono aiutarci a farla nel migliore dei modi. Valutare di fare la raccolta differenziata è sicuramente un primo passo per supportare il pianeta e per prevenire spiacevoli eventi. Non possiamo sottovalutare in alcun modo l’uso eccessivo di plastica e tanto altro.

Raccolta differenziata: come si fa e cosa significa

L’emergenza rifiuti è un tema quanto mai attuale. Non si parla d’altro, ed è naturale che dobbiamo fare qualcosa per supportare il nostro pianeta nel migliore dei modi. Sta a noi, ovviamente, nel nostro piccolo, fare la differenza e cominciare a cambiare le cose. Da quando la plastica è divenuta un problema, la raccolta differenziata c’è sempre stata.

Ci sono dei modi tecnologici per gettare via i rifiuti: per aiutare le persone a capire come impostare la spazzatura, sono nate delle applicazioni molto semplici da utilizzare. Ma come funzionano nello specifico?

Applicazioni per la raccolta differenziata

Quali sono le applicazioni migliori per fare la raccolta differenziata? Una applicazione molto utile è il rifiutologo, che è stata realizzata dal gruppo Hera; è compatabile sia con Apple, sia con Android. Molto utile per la raccolta e la gestione dei rifiuti è RIapp, che vi permette di seguire il ciclo di raccolta e sulla destinazione dei rifiuti. Per conoscere la modalità di smaltimento dei rifiuti, per capire i giorni di raccolta e soprattutto per richiedere aiuto per smaltire i rifiuti ingombranti, invece, c’è l’applicazione PULIamo, che è stata creata dall’azienda ASPEM.




In genere, ricordate sempre i seguenti simboli, che vi permettono di comprendere dove gettare i vostri rifiuti. Sono utili per capire dove gettare bene la spazzatura e in qualche sacchetto.

  1. Raccolta lattine: i simboli ACC, AL
  2. Raccolta carta: i simboli CA
  3. Raccolta plastica: PE, PET, PP, PS, PVC
  4. Raccolta indifferenziata: PI
  5. Raccolta vetro: VE



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.