Carta stagnola, dove si getta


Carta stagnola




La carta stagnola si utilizza in cucina per conservare gli alimenti o per cuocerli, viene venduta in rotoli e la si trova in tutti i negozi di casalinghi e nei supermercati.

Ma dove va smaltita in modo corretto?

Per rispondere a questa domanda bisogna capire di quale materiale è composta la carta stagnola: nonostante il nome, infatti, non va smaltita nel bidone della carta. La carta stagnola, infatti, non è altro che un sottile foglio di alluminio, materiale riciclabile al 100% e molto prezioso ai fini del recupero.

E per smaltirla va considerato lo stato del materiale:

  • se è pulita (o con piccoli residui di olio o sugo): deve essere conferita nella raccolta dei metalli/alluminio
  • se è sporca, la raccolta differenziata prevede che questa carta con residui di cibo solidi più importanti venga gettata nel secco indifferenziato.

Quindi il consiglio è quello di pulire la carta stagnola sporca eliminando residui di cibo solido e riciclandola nell’alluminio.




In ogni caso è bene informarsi in base alle regole del proprio comune: ad esempio a Roma e Milano va conferita con la plastica mentre in altri comuni come a Bologna, nel vetro.

È molto importate riciclare correttamente

È molto importate riciclare correttamente questo materiale, l’alluminio, che viene utilizzato in tanti settori come i trasporti, l’edilizia, l’elettrico e il packaging perché è un ottimo conduttore e viene utilizzato per i cavi elettrici.

Presenta inoltre una resistenza molto elevata in relazione al suo peso e riciclare l’alluminio non costa nulla.

In definitiva, dove smaltire la carta stagnola dipende da diversi fattori: sicuramente non va nella carta, e questo già permette di non fare errori.

Per il resto bisogna informarsi sulle regole del proprio comune per stabilire se andrà nel cassonetto metalli/alluminio o nel vetro.

Se sporca, comunque andrà nel secco indifferenziato (ma il consiglio è sempre di riciclarla, pulendola dagli avanzi di cibo, se possibile).


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.