Batterie auto elettriche, quanto durano in media?   


Batterie




Le auto elettriche sono una delle tante alternative di mobilità sostenibile del momento, in quanto inquinano meno di altre tipologie di vetture. Sono alimentate con batteria a litio, ricaricabile più volte, anche solo parzialmente. Le batterie sono senza dubbio un rifiuto speciale che deve essere smaltito dal costruttore.

La durata delle batterie delle macchine elettriche dipende da diversi fattori come:

  • data di fabbricazione
  • tecnologia costruttiva
  • struttura del componente (ioni di litio o stato solido).

Comunque, la vita utile è di 8-10 anni, con un chilometraggio minimo garantito di almeno 160 mila km. Ci sono poi le batterie più moderne ai polimeri di litio che hanno una durata superiore oltre che prestazioni migliori intorno al 20/30% rispetto a quelle al litio tradizionali.

Una volta che la batteria è esausta, si può sostituirla, ma quando?

Questo dipende da vettura a vettura e da alcuni fattori come il numero di cicli di ricarica, le modalità utilizzate per la carica e le cure dedicate alla manutenzione della batteria.




Comunque, se la capacità scende al di sotto del 70%: a quel punto bisognerà sostituirla con una nuova.

La vecchia batteria non può solo essere smaltita ma anche riutilizzata per altre finalità.

Infatti, le batterie sono in grado di continuare ad accumulare energia e per questo possono essere riutilizzate e riciclate.

Abbattere le emissioni

In questo modo si abbattono le emissioni inquinanti fino al 30% e si recuperano i preziosi materiali custoditi all’interno come litio, cobalto e nichel.

Si riutilizzano le batterie a litio per altre applicazioni energetiche o all’interno di sistemi di stoccaggio dell’energia (come ad esempio quelli che servono per immagazzinare l’elettricità derivante dalle fonti rinnovabili).

Solo così si fa qualcosa di davvero importante e sostenibile per l’ambiente e si ha anche un vantaggio economico: infatti il cliente risparmierà i costi che avrebbe dovuto sostenere per lo smaltimento della batteria (da 4 fino a 4,50 euro al kg).


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.