Deiezioni canine, ci sono multe per chi non le raccoglie?


Deiezioni




È fatto obbligo a tutti i proprietari di animali, in particolare cani, di raccogliere le loro deiezioni. Questo è previsto dalla legge dellordinanza del 6 agosto 2013 del Ministero della Salute che recita: “È fatto obbligo a chiunque conduca il cane in ambito urbano raccoglierne le feci e avere con sé strumenti idonei alla raccolta delle stesse.

Oltre che per senso civico

Oltre che per senso civico, quindi, è un vero e proprio obbligo che vale in tutti i luoghi pubblici come parchi, ville comunali, giardini, in spiaggia, in strada, in condominio e sui marciapiedi.

Se questo non si fa, le multe possono essere molto elevate, fino a 3000 euro, ma variano da città a città (250 euro a Roma, 400 a Trieste, 450 a Milano, da 100 a 500 euro a Napoli).

Ogni cittadino può far notare alle autorità di vigilanza, il comportamento scorretto del padrone di un cane, ed anche in questo caso scatta la multa.




La sanzione c’è anche nel caso della pipì: se il cane la fa su un muro condominiale o sulla ruota di una macchina di un’altra persona, il padrone deve pulire con dell’acqua i residui.

Scatta anche la sanzione

Scatta anche la sanzione nel caso in cui un padrone sia sprovvisto del kit per la raccolta dei bisogni con bustina e paletta; anche se si adducesse come giustificazione che si sarebbero utilizzati dei fazzoletti per raccogliere i rifiuti, o altro mezzo, questo non eviterà la sanzione.

Infatti, ogni padrone deve possedere questo kit in modo da poterlo utilizzare quando serve.

Di solito, proprio con le bustine è più agevole ed igienico raccogliere questi rifiuti e poterli conferire nei cassonetti appositi di cui le nostre città sono ormai fornite.

Infine, la multa più costosa c’è nel caso in cui il cane fa i bisogni su beni di interesse storico o artistico e il padrone non li raccoglie, il Codice Penale prevede la reclusione da 3 mesi a un anno e la multa da 1000 a 3000 euro.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.