Spreco alimentare, come si può evitare


Spreco alimentare,




Lo spreco alimentare è un problema sempre più attuale e che comporta l’utilizzo eccessivo, e lo spreco appunto, di numerose e preziose risorse come l’acqua, l’energia e la terra, compromettendo la nostra salute ma anche quella del pianeta che ci ospita.

Riguarda una serie di prodotti della filiera agroalimentare che vengono scartati, eliminati o smaltiti per vari motivi, anche se ancora commestibili.

Lo spreco alimentare è un problema soprattutto a livello domestico dove spesso accade che, acquistando più del necessario al supermercato, ci ritroviamo con una serie di prodotti scaduti, in scadenza o mal conservati, e siamo costretti quindi a buttarli via senza averli consumati.

Ma è un problema che riguarda anche i produttori e per questo tutti dobbiamo cercare di compiere gesti consapevoli e responsabili per evitare lo spreco alimentare che genera elevati costi sociali, economici ed ambientali.




Ma come?

A livello domestico, i consumatori e le famiglie potrebbero ad esempio gestire in maniera diversa il cibo che avanza (spesso questo succede perché si compra più del necessario, non si leggono bene le etichette, si cucina troppo o si conservano male i cibi).

Anche i supermercati, ad esempio, spesso spingono ad acquistare più del necessario con le loro offerte.

Noi, invece, dovremmo acquistare solo quello di cui abbiamo effettivamente bisogno.

Ecco allora utili suggerimenti per evitare lo spreco alimentare:

  • controllare la data di scadenza del cibo e imparare la differenza tra “consumare entro” e “consumare preferibilmente entro”
  • conservare il cibo nella maniera corretta e alla giusta temperatura sia durante il trasporto che in frigorifero
  • se si va al ristorante o a cena da amici e avanza il cibo, portare a casa gli avanzi per il giorno dopo
  • riutilizzare gli avanzi e gli scarti in nuove ricette o, se possibile, congelarli per utilizzarli in futuro
  • imparare a fare la spesa soltanto in base alle proprie esigenze e per il quotidiano e non comprare più del necessario


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.