Vecchi peluche, dove vanno gettati? 


Vecchi peluche




I giocattoli, quando si hanno dei bambini piccoli, sono indispensabili per farli divertire: bambole, peluche, macchinine, e chi più ne ha più ne metta. Però quando i bambini crescono, ci si può trovare la casa sommersa di giocattoli che non si utilizzano più e che magari devono essere gettati, ma dove li buttiamo per evitare errori nella raccolta differenziata?

Vecchi peluche, diverse alternative

Ci sono diverse alternative per disfarsene, ad esempio regalarli ai bambini bisognosi portandoli presso associazioni benefiche (si tratta di quelli ancora utilizzabili, ancora nuovi e non rotti).

Se invece si volessero buttare o fossero rotti, non essendo imballaggi, non devono essere gettati nella raccolta differenziata della plastica (anche se sono fabbricati per lo più con questo materiale).

Andranno invece conferiti nella raccolta indifferenziata mentre se si tratta di giocattoli ingombranti, costituiti da grandi oggetti di plastica, bisognerà rivolgersi alle isole ecologiche locali (dove, se è disponibile il cassonetto apposito, andranno nella plastica non imballaggio).




Quindi sia che si tratti di pupazzi, bambole, peluche, palloni per giocare, tutto andrà conferito nellindifferenziato/secco residuo.

Anche i giocattoli di plastica non elettronici (come macchinine, mattoncini) andranno nell’indifferenziato.

Per quanto riguarda i giocattoli elettronici

Per quanto riguarda i giocattoli elettronici come le macchinine che il bambino può guidare, si tratta di RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) quindi saranno da portare presso le Isole Ecologiche o Ecocentro e smaltite nell’apposito cassonetto RAEE.

In definitiva, gran parte dei giocattoli andranno nell’indifferenziata, quindi non c’è rischio di confondersi.

Quando si tratta invece di rifiuti ingombranti ed elettronici, si tratteranno come dei RAEE portandoli presso le Isole Ecologiche.

In alternativa, per fare una buona azione, si possono portare i giocattoli ancora nuovi e utilizzabili presso le associazioni di volontariato che li doneranno ai bambini bisognosi oppure semplicemente regalarli a qualche altro bambino della famiglia.

Anche perché sarebbe davvero uno spreco gettare dei giocattoli ancora nuovi, quindi ci si potrebbe limitare a buttare solo quelli rotti o con cui i bambini non possono più giocare.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.