Desertificazione, da cosa è dovuta    


Desertificazione




Si sente sempre più spesso parlare di desertificazione ovvero quel fenomeno che porta ad un deterioramento progressivo di suoli e terreni che così non possono più essere utilizzati e coltivati (ed è per questo che si trasformano in deserti).

Fra le cause di questo fenomeno

Fra le cause di questo fenomeno ci sono le attività umane con sfruttamento eccessivo dei suoli e perdita della produttività (agricoltura di tipo intensivo utilizzando prodotti chimici che danneggiano la terra; campi agricoli per pascoli più ampi, urbanizzazione).

Come per tutti i fenomeni ambientali, però, un’altra grande causa è sempre il cambiamento climatico con il riscaldamento globale, ovvero alternanza di lunghi periodi di siccità e l’erosione del terreno dovuta ad eventi meteorologici estremi (piogge, grandinate e così via), sempre più diffusi negli ultimi anni.

Oggi almeno il 40% delle terre emerse del mondo è minacciato dalla desertificazione, e ogni anno questo problema colpisce sempre più l’Unione Europea (si stima che entro il 2050 coinvolgerà il 90% della superficie terrestre).




In Italia molte regioni sono a rischio desertificazione: Sicilia, Puglia, Molise, Basilicata, ma anche Sardegna, Abruzzo, Marche, Umbria, Campania ed Emilia Romagna.

Le conseguenze della desertificazione sull’ambiente e sulla vita dell’uomo sono gravi come :

  • perdita di suolo e biodiversità
  • minore disponibilità di acqua dolce
  • crescita dei centri urbani per via delle migrazioni forzate di popolazioni che abbandonano queste terre divenute deserti

In “parole povere” quindi la desertificazione impoverisce il suolo, spogliandolo di alberi, specie animali e vegetali che si spostano verso altre zone mentre piante e microrganismi si estinguono.

Ed è proprio in tal senso che si perde la biodiversità e questa ha conseguenze anche per l’uomo che quindi nel tempo disporrà di meno varietà di semi di specie coltivate come cibo e quindi una dieta meno ricca, più povera e meno varia (che potrà influire anche sulla nostra salute).


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.