Coibentare casa, si parte dagli infissi


Coibentare




Quando si tratta di coibentare casa, tutto parte dagli infissi: infatti quando in estate le temperature aumentano e in inverno diminuiscono, un cattivo isolamento termico può avere delle conseguenze negative (in estate il caldo entrerà in casa, ed in inverno invece entrerà il freddo). Dopo aver isolato bene la nostra casa, un passo successivo potrebbe essere quello di cercare fonti di energia alternativa come i pannelli solari.

Le temperature estive o invernali infatti possono introdursi in casa sia attraverso infissi usurati che tramite quelli di buona qualità, ma che non hanno ricevuto una manutenzione costante.

Il momento migliore per isolare le finestre sarebbe prima che arrivino l’estate o l’inverno.

La maggior parte dei metodi per isolare termicamente le finestre non sono molto costosi ed esistono anche molte soluzioni fai da te:

  • calafataggio, riempiendo le fessure e diminuendo gli spifferi. È una tecnica che veniva usata in passato per l’impermeabilizzazione dello scafo in legno delle navi. Il calafataggio può essere effettuato al silicone per infissi in metallo oppure al lattice acrilico per quelli in legno
  • schiuma poliuretanica, che si adatta a grandi fessure accessibili attorno al telaio e riesce ad isolare anche zone difficilmente raggiungibili. Necessita di precisione e pazienza per essere inserita
  • guarnizioni isolanti, andranno inserite delle guarnizioni adesive di gomma oppure in gommapiuma nell’infisso. Sono sicuramente economiche, ma vanno sostituite spesso perché soggette a maggiore usura.

Se si devono acquistare dei nuovi infissi e non migliorare quelli già presenti in casa, si può optare per quelli in vetrocamera, ovvero un sistema di ultima generazione.  Sono realizzate per offrire il massimo comfort, grazie alla loro capacità di assicurare un alto grado di isolamento termico e acustico.




Le tende sono sigillate all’interno di un doppio vetro, installato nell’infisso e si possono regolare sia manualmente che in modo automatizzato. Sebbene la spesa sia elevata, il risparmio energetico è garantito (quindi anche il risparmio in bolletta) e anche la loro durata nel tempo.

In più il doppio vetro protegge da eventuali infrazioni e non farà sentire i rumori esterni all’interno (e viceversa quelli interni all’esterno).


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.