Consumo dell’acqua, installare un pozzo in giardino      


Consumo




Installare un pozzo in giardino è una decisione che permette di risparmiare fino al 90% rispetto al costo dell’acqua dell’acquedotto. Sebbene sia un investimento costoso, questo si ripaga in qualche anno, ed appunto il costo viene ammortizzato proprio risparmiando sui consumi dell’acqua. Un’ altra alternativa è quella di installare un serbatoio per la raccolta delle acqua piovane.

Il costo per la realizzazione del pozzo

Il costo per la realizzazione del pozzo varierà in base alla composizione degli strati del sottosuolo, dei materiali usati e della profondità prevista per il pozzo oltre che in base alla natura del terreno e allo spazio per poterlo realizzare.

Un pozzo funziona in questo modo: le acque sotterranee riescono ad arrivare in superficie senza l’ausilio di alcuna tecnologia, proprio perché tendono a risalire grazie alla pressione che la stessa esercita.

Questi pozzi attingono l’acqua da un’apposita falda che viene definita artesiana (da qui il nome di pozzi artesiani, una delle tipologie di pozzi che si può installare in giardino) e perforano la superficie della falda stessa fino a portare l’acqua a sgorgare all’esterno.




Un pozzo ad uso domestico, comunque, può essere utilizzato per diversi motivi:

  • per consumo umano, igienico e potabile;
  • per l’annaffiamento di orti e giardini;
  • per l’abbeveraggio di animali da cortile e bestiame, esclusa qualsiasi attività di allevamento finalizzata alla commercializzazione del bestiame e dei derivati;
  • per uso di cantiere su terreni edificabili.

Infatti, l’acqua per gli usi domestici può essere utilizzata liberamente, senza il pagamento di alcun canone per il prelievo, dal proprietario o utilizzatore del terreno da cui viene estratta (purché appunto venga utilizzata solo per usi domestici).

Altri vantaggi derivanti dall’installazione di un pozzo in giardino sono:

  • evitare di installare altri sistemi di pompaggio
  • avere una risorsa acquifera disponibile per gli usi domestici
  • risparmiare sulle bollette, soprattutto in estate quando si tende ad innaffiare di più le piante, gli orti o il giardino
  • fare una scelta ecologicamente sostenibile


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.