Piglio, costituito il Corpo delle Guardie Forestali Montane volontarie


La XV Comunità Montana “Valle del Liri” ha costituito nei giorni scorsi, il Corpo delle Guardie Forestali Montane volontarie, unico in Italia, con funzioni di pronto intervento e vigilanza territoriale relativamente alle attività di prevenzione incendi e controllo del patrimonio boschivo.

Il Presidente della XV Comunità Montana di Arce, Gianluca Quadrini, da sempre attento alla tutela e alla conservazione del patrimonio boschivo territoriale si è detto  soddisfatto di questo nuovo progetto sottolineandone l’importanza ed il grande valore per la cura e la conservazione di un patrimonio importante e d’inestimabile valore come la Valle del Liri.

Un pensiero condiviso dal coordinatore provinciale delle guardie zoofile dell’Accademia Kronos Armando Bruni, che nei giorni scorsi a Piglio, sede del sodalizio provinciale, ha avuto modo d’incontrare e confrontarsi sul tema con lo stesso Presidente Quadrini, che ha espresso il suo plauso per le tante attività e l’alta formazione professionale che l’Accademia Kronos coordinata dal comandante Bruni, mette in campo nella provincia.

“La tutela ambientale è la nostra missione –ha sottolineato il comandante Armando Bruni-  un fondamento che condividiamo con il Presidente Quardini, del quale apprezziamo la sua operatività sul territorio. Dar vita ad un corpo di volontari di guardie forestali all’interno della XV Comunità Montana, rappresenta un progetto altamente qualitativo unico in tutta Italia. La possibilità che l’Accademia Kronos con i suoi uomini possa operare come guardie forestali montane ci onora e ci gratifica ancora di più nella nostra funzione. Nei prossimi giorni organizzeremo un incontro presso la sede di Arce della XV Comunità Montana, per definire i dettagli dell’attività con il Presidente Quadrini”.

                              


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*