Legno, dove si butta


Legno




Il legno è un materiale molto utilizzato per realizzare mobili e altri oggetti che si hanno in casa o si utilizzano nelle attività commerciali (come ad esempio presso i fruttivendoli, le cassette della frutta) oppure i pallet e così via.

Il legno è un materiale resistente e duraturo nel tempo ma soprattutto è eco sostenibile (tranne quando viene ricavato a seguito di un intensivo disboscamento, una pratica che dovrebbe essere evitata poiché causa diversi danni alla natura e all’ambiente). Nel caso non possiate riciclarlo per dei progetti creativi da fare in casa, verificate dove gettare il legno per evitare errori nella differenziata.

Ma dove si butta il legno? Come si ricicla?

Non bisogna buttarlo nell’indifferenziata o nel secco residuo, ma attualmente esistono due soluzioni:

  • portare il legno ai cassonetti appositi, cioè presso l’ecocentro
  • nei comuni dove è permesso, si può chiamare un numero specifico per il ritiro dei rifiuti ingombranti.

Infatti in ogni comune è prevista una specifica raccolta del legno alle isole ecologiche o a domicilio, con un servizio di ritiro dei materiali che non sono compresi nel calendario della raccolta differenziata settimanale, da concordare su prenotazione.




Ancora, si può riutilizzare il legno, come materia prima oppure impiegarlo per realizzare pannelli, mobili di legno o altro, anche con il riciclo creativo.

Riciclare correttamente il legno è molto importante perché da questo materiale si possono ottenere prodotti di qualità.

Il legno riciclato viene utilizzato in molti modi, ad esempio quello prodotto dalla potatura, che è puro e non trattato, si utilizza per trasformarlo in mobili o altri oggetti.

I grossi rami di alberi possono essere usati come legna da ardere nel camino o in quello di un conoscente, risparmiando sull’acquisto della legna per l’inverno.

Per quanto riguarda invece i rifiuti in legno più piccoli, che derivano per esempio dalla potatura di piccoli cespugli e siepi, si possono direttamente utilizzare come prodotto di compostaggio domestico, unito a dell’umido realizzato in casa, in piccole quantità per evitare cattivi odori.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.