Gusci dei molluschi, dove si gettano?


molluschi




Può capitare di consumare dei molluschi, come cozze, vongole e così via, e non sapere poi come smaltirne i gusci. Uno degli errori più comuni che si compiono quando si fa la raccolta differenziata è proprio smaltire i gusci dei molluschi in modo sbagliato.

Le conchiglie nere che racchiudono le cozze, quelle chiare delle vongole o quelle frastagliate delle ostriche, sono dette bivalvi perché composte da due elementi (le valve) che chiudendosi proteggono il frutto di mare.

Il materiale che le compone è il calcio e hanno un’articolazione a cerniera tenuta chiusa o aperta dai muscoli dei molluschi.

I gusci servono a proteggere le parti molli dei molluschi.

Quindi, i gusci dei molluschi, essendo costituiti di pietra calcarea presuppongono dei tempi di smaltimento molto lunghi, e non vanno smaltiti, in linea di massima nell’umido ma nell’indifferenziato.




Un materiale infatti può essere buttato nell’umido solo se compostabile ma i gusci delle cozze sono costituiti per il 95% da carbonato di calcio e non possiedono le caratteristiche necessarie per essere considerati compostabili.

Quindi le conchiglie o gusci dei molluschi vanno raccolti correttamente nel sacchetto indifferenziato o secco.

Occorre prima far scolare i gusci vuoti delle cozze dal condimento, eliminando anche l’olio e lavandoli per eliminare tutto il resto. In questo modo, una volta inseriti nel sacchetto dell’indifferenziato, non si sporcheranno gli altri rifiuti e si eviteranno anche cattivi odori dopo poche ore.

Oppure si possono lavare bene e riciclare per creare dei lavoretti con il fai da te (per decorare piatti, bicchieri, fare composizioni e così via).

Quindi, in linea di massima i gusci dei molluschi vanno nell’indifferenziato ma bisogna attenersi anche a ciò che è previsto dai regolamenti sulla raccolta differenziata del proprio Comune perché in alcune città i gusci dei molluschi possono essere conferiti anche nell’umido.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.