Errori nella differenziata: le lampadine vecchie


Errori




Un altro degli errori che si fa quando si tratta di raccolta differenziata è quello che riguarda le lampadine quando ormai non sono più utilizzabili.

Bisogna fare attenzione a dove smaltire le lampadine perché anche in questo modo si salvaguardia l’ambiente e anche perché alcune specifiche lampadine, come quelle alogene, a causa del mercurio, possono essere pericolose per la salute dei consumatori.

Quindi come smaltire correttamente le lampadine?

Partiamo dal presupposto che le nuove tipologie di lampadine a risparmio energetico, come quelle a fluorescenza e LED, sono riciclabili al 95% ma ci sono tanti altri modelli di lampadine come:

  • lampadine a incandescenza, ormai fuori produzione ma qualcuno potrebbe ancora averle in casa. Si possono sostituire con qualcosa di più ecologico. Comunque, a differenza di quelle a basso consumo, non rientrano nella categoria RAEE e non vanno nell’indifferenziata o nel vetro. Devono essere infatti portate presso un’isola ecologica e smaltite nel cassonetto specifico per le lampadine alogene o Led che contengono mercurio. In alternativa, è sempre possibile portarle al negoziante da cui si acquistano le nuove lampadine, che è obbligato ad accettarle e a occuparsi del loro corretto smaltimento
  • lampadine alogene, composte da mercurio e questo rende lo smaltimento di queste lampadine particolarmente delicato proprio perché il mercurio è altamente inquinante. Per smaltirle è necessario recarsi all’isola ecologica più vicina e buttare tutto negli appositi contenitori
  • lampadine a basso consumo (come quelle a Led), anche in questo caso vanno portate presso le isole ecologiche. Infatti, anche le lampadine Led contengono al loro interno una dose di mercurio, molto minore rispetto a quella contenuta nelle lampade alogene.

Quindi, le lampadine molte volte rientrano nei rifiuti speciali, essendo fragili e inquinanti per via del loro contenuto.




Seppure costituite da vetro, non andranno smaltite in questo cassonetto ma portate presso le isole ecologiche e smaltite nel bidone più idoneo.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.