Incendi, cosa fare quando ne vediamo uno      


Incendi




In estate è molto frequente, purtroppo, che si verifichino degli incendi. Questi possono però manifestarsi ovunque e in qualsiasi stagione dell’anno: ad esempio in un appartamento, in albergo, in un bosco o in strada.

Ma cosa fare quando si vede un incendio?

Dipende da dove ci si trova: se si è soli in casa, bisogna mantenere la calma e cercare di chiudere la porta della camera dove c’è l’incendio. Successivamente, uscire di casa, se possibile utilizzando la porta di ingresso, senza andare nel panico, usando le scale ed evitando l’ascensore. Infine, chiamare i Vigili del Fuoco al 115 o al 112 e dare informazioni sull’indirizzo in cui dovranno arrivare.

Se non si riesce a raggiungere la porta di ingresso, chiudere tutte le altre porte che si trovano fra la persona e l’incendio e chiamare i Vigili del Fuoco.

Se l’incendio è al di fuori dell’appartamento e questo rende impossibile abbandonarlo, la prima cosa da fare è avvertire i Vigili del Fuoco e chiudere la porta d’accesso dell’appartamento per evitare che vi entri il fumo, disponendo stracci bagnati lungo le fessure.




Staccare l’impianto elettrico e chiudere il rubinetto centrale del gas.

Nell’attesa dei soccorsi, cercare di ritardare il più possibile che l’incendio raggiunga l’interno dell’appartamento e quindi individuare un possibile percorso fra la porta di ingresso e il bagno dell’appartamento chiudendo tutte le porte degli altri vani dell’appartamento.

Aprire la finestra del bagno e allontanare tutti i mobili ed il materiale infiammabile che si trovano sul percorso; aprire i rubinetti del bagno e riempire secchi e quanto altro per bagnare ripetutamente la porta di ingresso.

Se infine l’incendio avviene in aria aperta, anche se sembra meno pericoloso, in realtà non si può prevedere il suo andamento. L’importante è avvisare i Vigili del Fuoco e poi evitare di fuggire verso l’alto ma mantenere la propria posizione contro vento.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.