Amazzonia, incendi: più 196% rispetto al 2018





Quest’anno gli incendi in Amazzonia sono aumentati del 196%, raggiungendo 30.901 focolai attivi rispetto ai 10.421 dello stesso mese del 2018, secondo i dati dell’Istituto nazionale di ricerche spaziali brasiliano (Inpe).

È il numero più alto dal 2010. I roghi, rileva l’Inpe, sono aumentati anche nell’intero territorio brasiliano, e non solo nel grande polmone della terra: 51.936 focolai ad agosto, con un incremento del 128% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, quando ne sono stati identificati 22.774.

Tra gennaio e agosto ci sono stati 90.501 focolai in tutto il Brasile, rispetto ai 52.926 dello stesso periodo dell’anno scorso (+71%): è l’indice più alto degli ultimi 9 anni. Il record nazionale per i primi otto mesi dell’anno è stato nel 2005, quando furono registrati 149.124 focolai di incendi. Secondo l’Inpe, la media storica per agosto è di 25.853 focolai attivi nel bioma amazzonico. Il mese scorso l’indice è stato del 19% superiore alla media degli ultimi 21 anni.






Загрузка...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 441 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.