Costa: “L’Aia per l’ex Ilva sarà riesaminata”





Il ministro dell’Ambiente ha accolto la richiesta del sindaco di Taranto per un riesame dell’Autorizzazione di impatto ambientale dopo la lettura dei rapporti Arpa e Asl in cui sono stati valutati danni sanitari e rischi per la popolazione.

Il ministro Sergio Costa ha accolto la richiesta per procedere ad un riesame dell’Autorizzazione di impatto ambientale per l’ex Ilva. Si tratta di una dettagliata richiesta – formulata dal sindaco di Taranto nei giorni scorsi – che ha come base delle ragioni di ordine sanitario evidenziati all’interno di rapporti presentati da Arpa Puglia e Asl. Al centro della proposta di riesame dell’Aia ci sono gli “esiti del rapporto di valutazione del danno sanitario elaborati” attraverso i quali si evidenzia “un rischio residuo non accettabile per la popolazione”, come ha spiegato il ministro Costa ascoltato in commissione Ambiente alla Camera, aggiungendo che la procedura permetterà di arrivare alla fine del “completamento degli interventi previsti” dall’Aia del 2012.






Загрузка...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 441 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.