Parco di Bracciano, Lorenzetti: “Priorità e approvazione piano assetto”





“Un incontro propedeutico, organizzato per gettare le basi del percorso da intraprendere fin da subito e programmare le prossime azioni da mettere in campo. E’ il senso della riunione svoltasi ieri, mercoledì 1° marzo, nella sede del Parco di Bracciano, alla presenza del nuovo Presidente, Vittorio Lorenzetti, del Sindaco di Sutri, Guido Cianti, in veste di Presidente della Comunità del Parco, e Sindaci dei Comuni del Parco, dei rappresentanti istituzionali della Città Metropolitana di Roma e della Provincia di Viterbo”. Lo comunica in una nota l’ufficio comunicazione del Parco di Bracciano.

“Lorenzetti – continua la nota – ha sottolineato l’importanza del lavorare insieme, senza diffidenze politiche né campanilismi. La Comunità del Parco, ha proseguito, è il luogo del confronto perché i sindaci rappresentano i cittadini, e chi gestisce il Parco si deve confrontare con loro, soprattutto sui temi che riguardano lo sviluppo futuro del territorio. La priorità espressa dal nuovo presidente, con l’accordo unanime dei sindaci, è quella di portare ad approvazione nel più breve tempo possibile il piano di assetto del Parco. Misura fondamentale per dare risposte ai cittadini e agli operatori sociali, culturali ed economici.

Il programma concordato nella riunione – continua la nota – prevede che all’esame delle osservazioni al Piano presentate dai comuni, saranno dedicati   tavoli di lavoro per ascoltare le ragioni delle richieste”.






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.