A Singapore parte la prima campagna di bici elettriche in bike sharing


A Singapore parte la prima campagna di bici elettriche in bike sharing




Free2Move, il marchio di mobilità di Groupe psa, e la Nanyang Technological University creano il primo servizio di biciclette elettriche offerte in bike-sharing a Singapore.  Il servizio Free2Move Bikesharing  propone una flotta di bici elettriche PEUGEOT intorno al campus universitario. L’obiettivo è studiare le esigenze degli utenti che ricorrono a modi di trasporto alternativi per coprire il primo o l’ultimo chilometro del loro tragitto.

A Singapore è partito il progetto

Oggi, Free2Move e NTU Singapore (Nanyang Technological University) lanciano il progetto Free2Move
Bikesharing: la prima offerta di biciclette elettriche in bike-sharing a Singapore. In una fase iniziale del
servizio, vengono messe a disposizione 20 bici elettriche PEUGEOT e due stazioni di ricarica presso il
campus NTU. Questo progetto pilota favorisce un mezzo di mobilità attivo e sostenibile, concepito per percorrere il primo o l’ultimo chilometro del tragitto dal campus universitario.

Le biciclette elettriche sono dotate di una batteria da 400 Wh e hanno un’autonomia di 75 chilometri.
Possono essere lasciate in qualsiasi zona del campus o nelle stazioni di ricarica dotate di pannelli solari,
per favorire il risparmio energetico durante la ricarica. Grazie a un’applicazione smartphone sviluppata
in collaborazione tra NTU e l’entità del Business Lab di Groupe #psa a #Singapore, gli utenti possono
geolocalizzare la #bicielettrica più vicina e verificare il livello di carica della batteria.






Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.