L’Italia brucia: ieri 42 incendi, la Campania la più colpita





Sono stati 42 gli incendi boschivi divampati ieri in tutta Italia a impegnare i mezzi e il personale del Corpo forestale dello Stato. La Campania con 15 incendi continua ad essere la regione più colpita dalle fiamme, seguita dalla Puglia con 8 roghi e dal Lazio con 7. In Campania le province più colpite sono state Salerno e Caserta, rispettivamente con 7 e 6 incendi.

Oltre agli interventi nell’ambito della flotta aerea di Stato, il Corpo forestale è intervenuto anche con mezzi propri: a Bellolampo in provincia di Palermo con un Ab 412, e anche a Licodia Eubea in provincia di Catania, partito dalla base di Vizzini, L’esito è stato un ettaro di superficie bruciata e 50 a rischio. Nel Lazio le fiamme hanno raggiuntoil comune di Falvaterra e Pastena, entrambi in provincia di Frosinone.

Il Corpo Forestale, ricordando ai cittadini il numero di emergenza ambientale 1515, gratuito e attivo tutti i giorni 24 ore su 24, fa sapere che solo nella giornata di ieri, al centralino sono arrivate 249 segnalazioni che hanno impegnato 294 pattuglie operative.




Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Informazioni su Alfredo Di Costanzo 443 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.