Compostaggio domestico, a cosa serve e per cosa è utilizzato


Compostaggio domestico, a cosa serve e per cosa è utilizzato




Vi siete mai chiesti a cosa serve il compostaggio domestico? Il compostaggio domestico è una pratica che permette di trasformare i rifiuti organici ed suoi scarti in ricchezza. Infatti, dalla lavorazione all’interno di un composter di quelli che sono gli avanzi di cibo,
il giardino di potature di legno non trattato e di altri rifiuti organici, si ha la possibilità di creare il compost domestico.

Questa sostanza riesce ad essere un ottimo fertilizzante per il proprio orto e per il proprio giardino e sarà un’ottima partenza soprattutto per installazione del prato e  di altre piante di vario tipo.
L’utilizzo del compost domestico diventa fondamentale per chi vuole concimare senza l’aiuto di prodotti chimici e soprattutto per chi crede che il riciclo sia una delle cose preziose a cui l’uomo deve puntare.

A che cosa serve il compostaggio domestico

Il compostaggio domestico dà la possibilità di rendere preziosi gli scarti dei rifiuti organici attraverso un’azione di riciclo organico.
Se avete un po’ di spazio verde  il compostaggio permetterà di utilizzare quelli che sono i materiali trattati come gli scarti vegetali per creare un fertilizzante in grado di nutrire l’orto in maniera davvero innovativo e soprattutto, naturale.

Il compostaggio domestico è una soluzione pratica per mettere in campo in modo decisivo l’organico all’interno della propria casa,
può essere utile soprattutto, per chi ha un giardino e vuole mettere in campo un modo naturale  che permette di trasformare gli scarti dei rifiuti organici in una vera e propria ricchezza che permetterà di fertilizzare il proprio giardino in maniera naturale ed ecologico.




Per mettere in campo il compostaggio domestico però è necessario un composter di buona qualità in uno spazio verde e lasciarlo lì all’ombra se possibile, per tutto il corso dell’anno facendo molta attenzione a non metterlo in un terreno paludoso e fangoso.
Questo composto così ottenuto verrà utilizzato per il manto erboso oppure per piantare alberi oppure per fertilizzare il proprio orto.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.