Aprilia – Divieto di utilizzo delle acque superficiali del Fosso Rio Torto e del Canale Astura


 

Nel pomeriggio odierno il Sindaco di Aprilia Antonio Terra ha firmato l’ordinanza n. 375/2015 di divieto di utilizzo delle acque superficiali per scopi irrigui del corpo idrico del fosso Rio Torto e del Canale Astura.

Il divieto di utilizzo delle acque per l’irrigazione di prodotti destinati al consumo umano si è reso necessario a seguito dal grave episodio doloso provocato da ignoti lo scorso 30 ottobre sulla condotta dell’oleodotto Eni Gaeta-Fiumicino, la cui rottura ha causato lo sversamento di gasolio sul terreno per circa 500 metri quadrati e nei fossi in acque superficiali.

Gli effetti dell’ordinanza, a tutela e salvaguardia della salute pubblica, sono da intendersi in vigore, nelle more degli accertamenti ulteriori richiesti all’Arpa Lazio, fino alla bonifica della sorgente inquinante.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*