Papa Francesco: “Ascoltiamo il grido di madre Terra”


“L’umanità sappia finalmente dare ascolto al grido della Terra, nostra madre e sorella, e dei più poveri tra coloro che la abitano, e prendersene cura”. Lo ha detto Papa Francesco nell’udienza ai partecipanti al Meeting internazionale su “Giustizia ambientale e cambiamenti climatici”.

“Oggi la nostra madre terra è fra i tanti esclusi che gridano al cielo per avere aiuto, la nostra madre Terra è un’esclusa“, ha aggiunto il Pontefice, che ha concluso: “Per portare frutto il dialogo ha bisogno di essere ispirato da una visione tanto trasparente quanto ampia, e di procedere secondo un approccio integrale, ma soprattutto partecipativo, includendo tutte le parti in causa, anche quelle che più facilmente restano ai margini dei processi istituzionali”.
Fonte: agenzia dire


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*